> Il Direttore

> L'Autore

 

S' ARRODIA

   Nato nel dicembre del 2007, ad opera di un gruppo di appassionati, tra i quali il Direttore Maurizio Boassa, il Coro S’Arrodia si impegna con grande determinazione nella divulgazione e promozione del canto popolare della Sardegna.

Del suo repertorio fanno parte i grandi canti classici dei cori Nuoresi, con i quali ha cominciato la propria avventura, ma anche tanti brani della tradizione Campidanese tra cui spiccano alcune opere del sinnaese Francesco Contini, come “Su Binu” e “Oh mia Sardinnia Bella”, quest’ultima musicata e armonizzata dal nostro Direttore. Non mancano le innovazioni nate nell’ambito dello stesso Coro, con diverse poesie scritte da Ignazio Cappai, componente fondatore del Coro, e musicate/armonizzate da Maurizio Boassa; su tutte “Is Duas Columbas” e “S’Arrodia”, oltre a diversi brani dal tema religioso utilizzati durante l’animazione delle numerose messe che il Coro è solito cantare.

 
I° concerto - Beatificazione Suor Nicoli - Fiera Campionaria - Cagliari 2008

S’Arrodia concentra gran parte delle proprie energie nei gemellaggi con altri Cori, siano essi provenienti dalla Sardegna che da altre parti della penisola. Attraverso questa attività ha potuto portare la propria voce in varie località del nord Italia come Belluno, Levico Terme, Trieste, Modena, Asiago e, già in programma nel giugno prossimo, Bergamo; e ancora, in seguito a quest’ultima Rassegna, Verrès in Val d’Aosta. Il risultato di tali gemellaggi ha arricchito tantissimo quello che è il fiore all’occhiello di questo Sodalizio, appunto la Rassegna Canora “IS DUAS COLUMBAS”.

 

 

 

IL NOSTRO LOGO

   Il logo che la nostra Associazione ha adottato, frutto della collaborazione di Andrea Atzeni – Gigi Spiga e Andrea Pianti, è formato da due elementi: al centro vede raffigurata una spirale arricchita di fantasie colorate, che è una variante grafica del cestino Sinnaese, mentre ai lati troviamo due colombe, queste rappresentano due carissimi amici e compagni di canto, Stefano Boassa e Felice Schirru, scomparsi prematuramente.

 


  
S’Arrodia ha un legame molto forte con “Is Duas Columbas” alle quali, oltre avergli riservato uno spazio sul logo sociale, è dedicata la nostra rassegna canora ed un canto del nostro repertorio; Ignazio, zio di Felice, ha scritto per loro una delle sue poesie più belle e Maurizio, fratello di Stefano, le ha dato musica e armonizzazione, facendo si che Is Duas Columbas diventasse uno dei canti più emozionanti del nostro programma.

 

Contatti   -   Links   -   Sinnai

 

Tutto il contenuto presente su questo sito è proprietà del Coro Polifonico Maschile S'Arrodia - C.F. 92155730929 -  webmaster uv7pwh